Ultime Recensioni

Video sul canale

giovedì 1 febbraio 2018

Recensione "The mortal instruments. Shadowhunters. Prima trilogia" di Cassandra Clare

Titolo: The mortal instruments. Shadowhunters (Prima trilogia)
Autore: Cassandra Clare
Editore: Mondadori
Pagine: 939
Anno: 2016


Trama


Quando Clary entra per la prima volta al Pandemonium Club di New York è convinta di essere una ragazza come tante che va a ballare in un locale alla moda. Ma seguendo un affascinante ragazzo dai capelli blu nel magazzino del locale, vede tre guerrieri coperti di rune tatuate circondarlo e trafiggerlo con una spada di cristallo. Vorrebbe chiamare aiuto, ma non rimane nessun cadavere, nessuna goccia del sangue nero esploso sull'elsa e soprattutto nessuno da accusare, perché quei guerrieri sono creature di un'altra dimensione e solo lei può vederli. Clary non sa ancora che il mondo è popolato da Nascosti, Figli della Notte, Fate e dai Nephilim, implacabili cacciatori di demoni. Gli Shadowhunters. Soprattutto Clary non sa di essere una di loro. Ma lo scoprirà presto. Prima di quanto pensi. E la sua vita ne sarà sconvolta per sempre.

Recensione


Ebbene sì, nonostante mi fossi ripromessa di non iniziare anche la serie di "Shadowhunters", non ho saputo resistere e per Natale me la sono fatta regalare in questa splendida edizione della Mondadori. 

Naturalmente anche il secondo volume :D 
però vi farò una recensione solo di questa prima trilogia 
altrimenti nelle altre sarebbe tutto spoiler.

Nel complesso vi dico che tutti e tre i primi libri mi sono piaciuti tantissimo!
Essendo appassionata di fantasy credo che non poteva essere altrimenti :D

🌙

Tutta la storia ruota intorno a Clary, una ragazza che pensa di essere normale e che ha un migliore amico di nome Simon con il quale passa tutto il suo tempo libero, ma lei sembra non aver capito che lui prova qualcosa di più profondo. La sua vita comunque cambierà presto, quando si recherà, infatti, al Pandemonium si metterà a seguire un ragazzo dai capelli blu che lo porterà a conoscere tre Shadowhunters, tre ragazzi con il corpo ricoperto da strani tatuaggi che uccideranno il ragazzo che stava seguendo che non è altro che un demone. Clary però ancora non sa nulla, è sconcertata e vorrebbe chiamare aiuto, ma si renderà presto conto che solo lei riesce a vedere i tre ragazzi. Uno di loro, Jace, sembra stranamente attratto da Clary e successivamente farà in modo di rincontrarla. Clary scoprirà, quindi, chi sono gli Shadowhunters, scoprirà che i vampiri, i lupi mannari e tutte le altre creature fantastiche esistono realmente, ma soprattutto scoprirà che lei fa assolutamente parte di questo mondo.

🌙

Io purtroppo avevo già visto, prima di leggere il libro, la serie tv o perlomeno le prime due stagioni e a differenza della maggior parte delle persone trovavo la serie molto carina. 
Quando ho iniziato la lettura del libro sono stata contenta perchè tutto era molto simile alla serie tv, ma andando avanti ho capito perchè gli altri odiassero la serie :D

Ad un certo punto le cose sono state stravolte e questo non mi ha fatto per nulla piacere!
Ora sono in dubbio e non so se continuare a vedere la serie o meno, comunque nel caso dovessi scegliere di continuarla sicuramente lo farò dopo aver letto tutti i libri.




Tornando al libro, si legge in un baleno, nonostante siano quasi 1000 pagine non si fa nessuna fatica ad andare avanti. E' un romanzo super scorrevole e molto appassionante per quanto mi riguarda. Io ho adorato la storia tra Clary - Jace - Simon
(adoro i triangoli xD)
Non vi dico come andrà a finire ovviamente, ma io ho fatto i salti di gioia!

Il mondo creato da Cassandra Clare mi ha totalmente trasportata all'interno del libro, mentre leggevo, infatti, se qualcuno mi parlava non lo sentivo affatto e dovevano ripetermi le cose più volte (è vero chiedete al mio ragazzo xD)

Comunque ammiro l'Autrice soprattutto per aver creato gli Shadowhunters che non erano mai esistiti in nessun altra opera. L'integrazione di questi con gli ormai noti vampiri e lupi mannari è stata geniale, ma non dimentichiamo anche i demoni e soprattutto gli stregoni! Adoro lo stregone Magnus Bane per la cronaca...

Io credo che ormai questi romanzi li abbiano letti quasi tutti e che non debba dirvi più di tanto, comunque non vedo l'ora di continuare la serie anche se ho un pò paura a dir la verità...



Nessun commento:

Posta un commento

Commentando con un account Blogger o Google+ viene inserito il link al proprio profilo