sabato 18 luglio 2015

Tre romanzi esemplari e un prologo di Miguel De Unamuno

Miguel de Unamuno

Tre romanzi esemplari e un prologo


Autore: Miguel de Unamuno
Traduttore: Agostino Colletti
Biografa: Clelia Impicciatore
Editore: MonteCovello
Anno: 2015
Pagine: 124


Trama
La raccolta Tre romanzi esemplari e un prologo, di Miguel de Unamuno, narra di personaggi che hanno voglia di riscatto e di realizzazione, imponendo al mondo la loro vera identità e il loro vero essere, anche per mezzo dell’inganno. Raquel, protagonista del primo romanzo Due madri, è, infatti, una vedova sterile che per realizzarsi vuole diventare madre a tutti i costi, allora costringe il suo compagno, Juan, a sposare e mettere incinta Berta per prendersi il bambino e crescerlo. Il secondo romanzo Il marchese di Lumbría vede, invece, delinearsi una lotta tra sorelle per la conquista dell’eredità del loro padre, il marchese; una lotta dai risvolti inaspettati. Luisa, la figlia minore, sposerà Tristán e avranno un figlio, l’erede del marchese; mentre Carolina, la primogenita, scomparirà misteriosamente. Niente meno che un uomo tutto d’un pezzo non è solo il titolo dell’ultimo romanzo, bensì l’identità che Alejandro vuole imporre a tutti gli altri, soprattutto a sua moglie Julia che, dopo essere stata venduta a lui dai genitori, sarà dilaniata dal continuo dubbio se il marito, chiuso ed ermetico, la ami davvero no, un’ossessione che la porterà a terribili conseguenze.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono felice che tu abbia deciso di lasciare un commento :)