mercoledì 15 luglio 2015

La zia Tula di Miguel de Unamuno

Miguel de Unamuno

La zia Tula


Autore: Miguel de Unamuno
Traduttrice: Vittoria Bucolo
Biografa: Clelia Impicciatore
Editore: MonteCovello
Anno: 2015
Pagine: 136


Trama
Romanzo dei primi del Novecento, La zia Tula narra la storia di due sorelle di nome Rosa e Gertrudis, detta Tula, e di un ragazzo di nome Ramiro che si interpone tra le due. Un romanzo che ben rappresenta la penna unamuniana per via dei tratti psicologici che vengono qui ritratti. Un viaggio attraverso i pensieri di Ramiro, i comportamenti di Rosa, le sofferenze e i rimpianti di Gertrudis. Un percorso formativo che svelerà i segreti e i conflitti interiori dei personaggi che lottano con la propria indole per fare ciò che è giusto. Una correttezza che Gertrudis, la zia Tula, ama, ma che allo stesso tempo teme e incute paura. Una paura che manovra i comportamenti di questi attori che sembrano essersi appropriati di un personaggio fittizio per mentire anche a sé stessi.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono felice che tu abbia deciso di lasciare un commento :)