martedì 3 gennaio 2017

David Berti autore di "Black Out"

David Berti autore di "Black Out"

Black Out


Biografia Autore


David Berti nasce l'11 aprile 1974 a Grosseto. Si laurea all'Università degli studi di Siena, ottenendo prima la laurea breve in "Scienze del servizio sociale", in seguito quella specialistica in "Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali". Frequenta un master universitario, svolto sempre presso lo stesso ateneo senese in "Valutazione della qualità dei servizi socio-sanitari". Infine, termina la sua formazione all'università Guido Carlo Luiss di Roma con un master in "Carriera diplomatica". Attualmente vive e lavora a Grosseto. 

Nel Novembre 2016 viene pubblicato il libro "Black Out" scritto da David Berti e Gaetano Insabato.


David Berti: "Black Out"



Renzo giornalista alla continua ricerca della verità che si cela dietro i più inquietanti e drammatici eventi che caratterizzano i nostri giorni.
Mary medico spesso impegnato in missioni umanitarie che la vedono in viaggio in paesi a rischio, dove la barbarie sembra aver preso il posto della civiltà.
Entrambi sulla soglia dei 40 anni e delusi da relazioni fallimentari, li accomuna l’amore per il loro lavoro che li porta a sacrificare una vita sicuramente più tranquilla.
Due vite parallele destinate a non incontrarsi, se un Blackout, apparentemente casuale, non le portasse letteralmente a scontrarsi, all’aeroporto di Fiumicino, prima dell’imbarco di Renzo per New York e di Mary per la Siria.
Un viaggio che da Firenze, dove entrambi vivono, passando per la splendida terra di Maremma, li condurrà in luoghi affascinanti e misteriosi, come la meravigliosa Istanbul.
Un enigmatico diario dalla pagine bianche, con intarsiato nella copertina in pelle un arcano simbolo, pervenuto a Mary per mezzo di un anziano pescatore, e una penna in oro massiccio, con incisi dei geroglifici, giunta a Renzo dopo l’incontro con una cartomante, sembrano legare ancora di più il destino dei due protagonisti.
Sullo sfondo la bellissima isola d 'Elba e la leggenda dell'innamorata di Capoliveri, che per mezzo di un trascendente filo che congiunge insieme passato e futuro, sembra risolversi nella storia presente dei nostri personaggi.
Cosa spinge realmente Renzo ad andare a New York e quale verità sta cercando, nascosta dietro i più sanguinosi conflitti che affliggono il nostro pianeta?



Nessun commento:

Posta un commento

Sono felice che tu abbia deciso di lasciare un commento :)