Ultime Recensioni

Video sul canale

venerdì 15 dicembre 2017

Recensione "Eri con me" di Angelo Aliquò

Titolo: Eri con me
Autore: Angelo Aliquò
Editore: Kimerik
Pagine: 102
Anno: 2017


Trama


Eri con me, la seconda delle tre "storie storte" di Angelo Aliquò, racconta la nascita di Francesco e Angelo, due gemelli perfettamente identici da non poterli distinguere, cresciuti forti e senza paure con le loro "scarpuzze di pelle di lupo" che tenevano sempre presenti perché simbolo della forza ereditata dagli avi. Avevano solo cinque anni quando, per un'ottusa e becera vendetta, fu progettato il loro rapimento. Solo uno dei due bambini, però, fu preso e poi ucciso.

Recensione


"Eri con me" è la seconda delle tre storie storte di Angelo Aliquò, che ho avuto modo di leggere grazie alla casa editrice Kimerik, e si ispira a una storia realmente accaduta il 17 gennaio del 1946,
 di cui si accenna alla fine del romanzo. 

Si tratta di un'opera con un particolare stile, un romanzo in cui Francesco narra ciò che successe durante la sua vita, ciò che accadde al suo fratello gemello, ma solo alla fine si potrà comprendere il perchè viene definita "storia storta".

🌻

Tutta la vicenda è ambientata in Sicilia, precisamente a Gratteri, un paese dell'entroterra. 

Qui vivono due fratelli gemelli, Angelo e Francesco, nati il 10 giugno del 1940, giorno in cui l'Italia entrò in guerra. Francesco ricorda quando il padre diceva a lui e ad Angelo che un giorno sarebbero diventati i cacciatori migliori di Gratteri, le sere in cui raccontavano loro storie sulla caccia al lupo e le scarpuzze di pelle di lupo che avevano dovuto indossare per crescere forti e senza paura.

Francesco ricorda anche il giorno che fu fatale per suo fratello, il giorno in cui venne rapito da una donna, il giorno in cui loro stavano facendo un gioco, un gioco di cui nessuno era a conoscenza e che nonostante tutto quello che successe dopo non è ancora finito. 

Francesco era solo un bambino, era spaventato e nessuno lo prendeva in considerazione nè l'avrebbero fatto se pur avesse provato a dir qualcosa. Solo una persona riuscì a comprenderlo, solo lui aveva dimostrato intelligenza nel rivolgersi al bambino in modo adeguato e nel comprendere la verità nascosta.

🌻

"Eri con me" è un romanzo che mi ha colpito molto per la storia narrata,
una storia crudele e spietata verso un bambino che
non aveva nessuna colpa.

E' un romanzo in cui si possono cogliere le sfumature di un paese,
le credenze e l'ignoranza che c'era ai quei tempi,
ma che sinceramente in molte parti del mondo e
soprattutto in molte persone "vecchio stampo"
è presente tutt'ora. 



4 commenti:

  1. Sembra carino, quasi quasi lo aggiungo alla mia lista.

    RispondiElimina
  2. Ciao! Ti ho nominata per il Blogger Recognition Award!
    http://thebooklovergir.blogspot.it/2017/12/blogger-recognition-award.html

    RispondiElimina

Commentando con un account Blogger o Google+ viene inserito il link al proprio profilo